Radio Città Fujiko»Musica

Calipso GR Rock 11 Gennaio

Le news musicali, giorno per giorno, proposte da Radio Città Fujiko.


di redazione musicale
david_bowie_blackstar_video.png

Dalla scomparsa del compianto David Bowie al terzo Golden Globe di Ennio Morricone. Dalla reunion dei Guns N' Roses all'ennesima gaffe della Rai, con una piccola commemorazione di Fabrizio De André nell'anniversario della sua morte.

E' morto David Bowie.

Il mondo della musica è in lutto: si è spento questa notte nella sua casa londinese David Robert Jones, in arte David Bowie, a comunicarlo i famigliari tramite il suo account twitter. Il Duca Bianco aveva compiuto da due giorni sessantanove anni, e per l'occasione aveva fatto uscire il suo ultimo album, Blackstar, anticipato dal videoclip di Lazarus. Artista poliedrico, inarrestabile avanguardista, in cinquant'anni David Bowie ha lasciato un solco profondo nella storia del rock, spaziando dal folk all'elettronica, senza tralasciare glam, krautrock, punk, soul.

Terzo Golden Globe per Ennio Morricone.

Il compositore italiano Ennio Morricone si aggiudica il suo terzo Golden Globe: il premio, assegnato dalla stampa estera per la colonna sonora dell'ultimo film di Quentin Tarantino, The Hateful Eight, è stato ritirato dallo stesso Tarantino, che rivolgendosi al pubblico in italiano ha dichiarato che "Morricone è il suo compositore preferito" e ha accostato il suo nome a quello di grandi compositori, quali Mozart, Beethoven, Schubert. Morricone, premio Oscar alla carriera nel 2007, aveva già ricevuto due Golden Globe per la colonna sonora di La leggenda del pianista che suonava sull'oceano nel 2000, e per la colonna sonora di Mission nel 1986.

I Guns N' Roses si riuniscono.

Questa volta è ufficiale: per la gioia dei vecchi fan e di quelli nuovi, i Guns 'N' Roses torneranno a suonare insieme. Il comunicato ufficiale arriva dal profilo twitter di Axl Rose, che annuncia il ritorno per il Coachella Festival 2016 che si terrà ad Aprile nella lacalità californiana di Indio. La conferma arriva anche dal profilo Facebook di Slash, che ha pubblicato il logo della band con lo sfondo del cartellone del Coachella, immagine condivisa anche dal bassista storico della band, Duff McKagan. Le indiscrezioni parlano di un cachet di 3 milioni di dollari a concerto, mentre il prezzo del biglietto si potrebbe aggirare tra i 250 e i 275 dollari.

Altra figuraccia della Rai.

Ennesima gaffe per la direzione televisiva della Rai: dopo il polverone sollevato dai media sul countdown sbagliato di Capodanno, l'Unità ha reso pubblica una lettera inviata lo scorso 25 novembre ai vertici televisivi in cui l'Orchestra Sinfonica della Rai lamenta una grave mancanza di rispetto nei suoi confronti. Da quanto emerge dalla lettera, in occasione di un concerto tenutosi l'11 dicembre in diretta televisiva, che vedeva protagonisti l'Orchestra e Andrea Bocelli, l'Orchestra sarebbe stata redarguita per le pause necessarie, e la disposizione dei musicisti modificata per assecondare esigenze scenografiche. Ma l'affronto più grave perpetrato ai danni dell'orchestra è stata una direttiva della Rai che prevedeva che l'orchestra suonasse su una base pre-registrata eseguita dalla London Symphonic Orchestra. Andrea Orlando, nuovo ufficio stampa della Rai, si è astenuto dal commentare, sottolinenando il successo di ascolti della trasmissione, mentre Michele Anzaldi, della Commissione Vigilanza, ha richiesto un'indagine sulla vicenda.

Diciasette anni senza De André.

Ricorre oggi, 11 gennaio, l'anniversario della morte di Fabrizio De Andrè. Qualche mese fa il giornalista Marco Ansaldo ha pubblicato una biografia del cantautore genovese, "Le molte feritoie della notte", con l'intento di "illuminare i volti nascosti di De Andrè" e farne emergere la spiritualità attraverso i 130 pezzi pubblicati a suo nome, e gli altri 88 in cui la sua presenza è nascosta, ma a detta dell'autore, determinante.

Lo ricordiamo con Zirichiltaggia, estratto dall'album Rimini del 1978.

Il Gr Rock di Calipso torna domani, sempre alle 16, sulle 103.1 fm.

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]