Radio Città Fujiko

Bologna al terzo posto nella classifica delle autovetture ibride


di redazione
car.jpg

Bologna si colloca in ottima posizione nella speciale classifica delle province italiane più attente alla circolazione delle auto elettriche.

L’attenzione nei confronti dell’eco-sostenibilità si sta diffondendo sempre più velocemente in Italia, al punto che il 2016 ha visto un incoraggiante aumento delle autovetture ibride nel Paese. Da questo punto di vista, Bologna si colloca in ottima posizione nella speciale classifica delle province italiane più attente alla circolazione delle auto elettriche: una classifica stilata dall’Ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio , il cui obiettivo è stato fornire una interessante panoramica sulla diffusione delle auto ibride sul territorio in relazione al totale delle auto circolanti nel nostro Paese. Da questo punto di vista, Bologna occupa circa lo 0,60% del settore automotive ibrido della Nazione.

Auto elettriche: boom di vendite nel mese di gennaio
Gli italiani amano le auto elettriche, e sempre più spesso si dimostrano consapevoli dell’importanza di ridurre le emissioni nocive nell’atmosfera utilizzando una vettura sostenibile. A dimostrazione di ciò, intervengono i dati relativi alle vendite di queste auto nel mese di gennaio 2017: secondo quanto rilevato dalle indagini ufficiali di UNRAE, infatti, solo questo mese ha visto un incremento di vendite pari al +111%. Pur essendo il nostro Paese in grave ritardo nei confronti dell’Europa, va comunque sottolineato che tale boom fa ben sperare per il futuro: soprattutto se parliamo delle auto elettriche ricaricabili, una nicchia delle auto eco-friendly che ha visto un boom a gennaio superiore al +200%.

Auto elettriche: quali sono i vantaggi?
I vantaggi più evidenti portati dalle auto elettriche riguardano ovviamente il rispetto del pianeta che ci ospita, considerando che l’assenza di benzina favorisce la netta riduzione delle emissioni di CO2 nell’atmosfera, dunque un modo molto intelligente per coniugare le esigenze di mobilità alla tutela delle risorse ambientali che rendono possibile la nostra sopravvivenza. Inoltre, acquistare un’auto elettrica significa anche poter contare su una serie di sgravi fiscali, di incentivi statali e di agevolazioni quali ad esempio l’accesso libero alle zone ZTL. Se anche voi vorreste usufruire di tutti questi benefici, potrete farlo visitando www.automobile.it , un portale che vi consente di visionare e di acquistare diversi modelli di automobili ibride nuove e usate, potendo anche contare su una serie di offerte.

Come scegliere un’auto elettrica?
Il fattore più importante da considerare, quando riflettete sull’acquisto di un’auto elettrica, è la media dei chilometri che percorrete in un giorno confrontata alla durata della batteria: in questo modo avrete la certezza di acquistare un modello che possa coprire le vostre esigenze giornaliere. Inoltre, anche il peso della batteria è molto importante, perché un’auto elettrica leggera è sicuramente più comoda da guidare rispetto ad un’auto più pesante, e ovviamente consuma meno energia e dura dunque di più. Infine, assicuratevi che sia presente il carica-batterie integrato, senza il quale potreste trovarvi in seria difficoltà in casi di emergenza.


Ora in onda

Dalle 18,00 alle 20,00 di ogni Sabato pomeriggio va in onda: Radio Gran Cassa conducono e mixano Andrea Gozza e Pelè

Musica di tutti i generi che si accompagna anche con l'aperitivo; meglio se Pignoletto frizzante dei colli. Capitano ospiti e collegamenti. Periodicamente il Maestro Placenta tenta di battere se stesso nel record dell'acuto più lungo nell'interpretazione di Granada...olè! Insomma può succedere di tutto !!

Palinsesto

Lunedì | Martedì | Mercoledì | Giovedì | Venerdì | Sabato | Domenica

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]