Radio Città Fujiko»Blog

Stanchezza e spossatezza autunnali: combattiamoli con rimedi naturali


di Claudio Succi
pexels-photo-269141.jpeg

Il cambio di stagione è realmente responsabile della stanchezza e della spossatezza autunnali? Lo è, ma solo parzialmente.

La condizione nota come astenia, infatti, è legata ad una serie di cause organiche: il fisico risente in effetti del passaggio stagionale, indebolendosi e manifestando sonnolenza o dolorini muscolari. È normale vivere questi momenti. Il problema, piuttosto, emerge quando all’astenia si uniscono anche delle abitudini di vita poco sane: quando ciò accade, il fisico reagisce in modo molto più marcato. Questo significa che la stanchezza autunnale si manifesta con problemi molto più accentuati. Ma è possibile intervenire curando stanchezza e spossatezza autunnali con i rimedi di madre natura?

Astenia e alimentazione: i cibi anti-spossatezza

L’alimentazione è la prima causa di una forma di astenia  maggiormente accentuata. Ciò significa che bisogna intervenire sulla dieta, in primis. Per poter risolvere la spossatezza, dunque, esistono dei veri e propri alimenti anti-stanchezza: come ad esempio la pappa d’avena, che è ricchissima di vitamina B1. Oppure la frutta secca in guscio: le mandorle e le noci, infatti, sono l’ideale per dare la carica alla mente e al corpo grazie all’Omega 3. Altri alimenti che possono aiutare a combattere la stanchezza e la spossatezza autunnali? I carboidrati contenuti nel pane e nella pasta, soprattutto se integrali: una magnifica riserva di energia per reprimere i colpi di sonno. Frutta e verdure, poi, completano un quadro fatto di pennellate anti-sonnolenza: la zucca, ricca di zinco, è un toccasana contro la debolezza autunnale.

Gli integratori contro la stanchezza autunnale

La dieta è importantissima, e può essere coadiuvata da un altro alleato molto prezioso: gli integratori, che possono ulteriormente supportare il fisico durante questi momenti di decadimento autunnale. Ma devono contenere solo elementi naturali, come nel caso degli integratori presenti su siti come ad esempio glucosamine.com . Questi supporti, infatti, sono ricchi di sostanze fondamentali per il fisico: tra quelle più importanti troviamo ad esempio l’Omega 3, ma anche la condroitina, la glucosamina, l’olio di oliva, la luteina, il selenio, il magnesio e ovviamente una grande quantità di vitamine. La soluzione perfetta, quando sopraggiunge la stanchezza.

Dalla pappa reale all’esercizio fisico: gli altri rimedi naturali

La natura, ancora una volta, non manca di fornire soluzioni alternative per contrastare l’astenia. Per fare due esempi molto efficaci, ecco la pappa reale e l’aloe vera. La prima è una sferzata energetica per quei fisici che stanno mollando gli ormeggi, mentre la seconda è ideale per depurare il corpo ed espellere le tossine. Ma non è solamente l’alimentazione ad essere decisiva per il cambio di stagione: anche lo sport, infatti, è una soluzione immancabile. Questo perché l’attività fisica tiene sveglio e allenato il corpo. Anche la mente trae beneficio dallo sport , per via della produzione delle endorfine: utili anche a combattere la depressione da cambio stagione.


Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]