Radio Città Fujiko»Musica

Baum: la Bolognina all'avanguardia

L'intervista di Calipso a Baum Bonsai


di Mariagrazia Salvador
12112488_1057752687570473_740765794288587134_n.jpg

Martedì scorso ai microfoni di Calipso i ragazzi di Baum – Bolognina Arti Urbane In Movimento, che si svolgerà venerdì 9 ottobre e il Sabato 17 Ottobre presso il Mercato Albani in un'edizione Bonsai.

BAUM  è stato un festival svoltosi lo scorso maggio in Bolognina: musica, letteratura e arte in tre giornate in cui si sono alternati 35 artisti in diverse zone della Bolognina.

Anna e Marco ci hanno presentato questa edizione "Bonsai", che si terrà il 9 e il 17 ottobre per un nuovo intervento di 'reinvenzione artistica' del Mercato Albani. "Un progetto comunitario" , che vede coinvolte tutte le realtà presenti in Bolognina "per la valorizzazione di un quartiere molto spesso sottovalutato e considerato ingiustamente 'degradato' " .

Si parte venerdì 9 Ottobre quindi, proprio all'interno del Mercato Albani, già dal pomeriggio.

Laboratori per bambini a cura di ConciBo , comitato di Piazza dell'Unità precederanno un torneo di biliardino organizzato dal Grinta Sd. Il tutto nella splendida cornice della mostra fotografica curata da Piazza Grande , "BologninaUglyPretty", la quale vedrà esposte le foto raccolte nell'omonimo concorso Instagram.

La giornata continua poi con un live painting di Zolta, artista napoletano, da poco di base a Bologna e ovviamente con tanta musica: dalle 19 il dj set di DeFe e a seguire il concerto di Emmanuelle Sigal, giovane artista francese che presenterà il suo album di debutto "Sounds From The Underground".

"Non solo una giornata al Mercato Albani", ci dice Anna "venerdì, infatti, sarà lanciato un percorso, seguito dalla direzione artistica di Andrea Bruno, che a maggio porterà a ridipingere tutte le serrande del mercato".

Sabato 17 Ottobre invece sarà il turno di ZACBAUM! Una giornata in cui, in collaborazione con la Cooperativa Arca di Noè , con il Collettivo FX  (collettivo di artisti), degli insegnanti di italiano, i migranti richiedenti asilo costruiranno, presso il Centro Zaccarelli un "intervento di arte pubblica per risemantizzare un muro segnato da simboli di razzismo e intolleranza".

Nella giornata di sabato partirà inoltre "Baumhaus", in collaborazione con SMK Videofactory  e "Distribuzioni dal Basso": "Una casa delle arti urbani e dell'innovazione" che vedrà coinvolti bambini e adolescenti in progetti formativi ed educativi. Il primo appuntamento è con "Urban Stories", un progetto grazie al quale i ragazzi andranno in strada per realizzare reportage e commentarne insieme i risultati.

Questo e tanto altro in queste giornate , che vedono coinvolte tantissime realtà locali e associazioni per "dar vita a manifestazioni culturali che rendano visibile ciò che in realtà esiste già".

Ancora una volta Baum, ma Bonsai, perchè "solo attivando energie, pensieri ed azioni collettive i germogli continueranno a diventare frutti".

Radio Città Fujiko vi aspetta Venerdì in diretta dalle 19 alle 20 c/o il Mercato Albani!

Giulia Candeloro


Riascolta l'intervista a Marco e Anna, curatori di BaumBonsai

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]