Radio Città Fujiko»LastMinute

Al via la rassegna di documentari "Doc in Tour"

Dal 1 marzo al 31 maggio, 20 documentari in 36 sale cinematografiche della regione


di redazione
Categorie: Società
image

Riparte il 1 marzo "Doc in tour", rassegna di documentari prodotti quest'anno, che saranno proiettati in 36 sale della regione. 20 documentari selezionati tra i 70 pervenuti alla commissione. E' l'anno della digitalizzazione.

Presentata oggi la settima edizione della rassegna di documentari "Doc in Tour" promossa da Federazione italiana cinema d'essai (FICE), Regione Emilia Romagna, Associazione documentaristi emiliano-romagnoli e Progetto Fronte del Pubblico/Cineteca di Bologna. 20 i documentari in programma quest'anno, che saranno proiettati in 36 sale cinematografiche della regione, ripartite tra sale Fice e comunali. I progetti sono stati selezionati da una commissione composta da quattro giudici in rappresentanza dei quattro enti promotori. Per 7 dei film selezionati, è arrivato un contributo regionale di 160.000 euro, erogato attraverso il bando 2012 della Film Commission regionale.

Numerose le tematiche affrontate nelle pellicole, dai conflitti internazionali alla condizione femminile, dall'ambiente ai ritratti. Ogni passaggio in sala, frutterà al regista del documentario un rimborso regionale, teso a valorizzare il lavoro di chi è dietro la macchina da presa.

Particolare soddisfazione è stata espressa da Alessandro Zucchini, responsabile settore cultura della regione. Zucchini ha sottolineato l'importanza della promozione del documentario e della produzione culturale in regione, nella convinzione che l'attività culturale debba essere considerata attività produttiva.

Novità di questa edizione, l'ingresso nel circuito di una importante realtà del tessuto culturale bolognese come la Sala Borsa. Elemento, quest'ultimo, che rende particolarmente orgogliosa Enza Negroni, presidente dell'Associazione documentaristi emiliano-romagnali. Da quest'anno, si è rimarcato, le sale cinematografiche passeranno al digitale. Già 40 cinema, sui 200 previsti, si sono digitalizzati anche grazie al bando regionale.

La rassegna è curata da Anna Di Martino e Davide Zanza.
Tutte le informazioni a questo indirizzo.

Francesco Ditaranto


Ascolta l'intervista a Enza Negroni.

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]