Radio Città Fujiko»Musica

Afternoon Tunes intervista Herself

Afternoon Tunes - interviste - agenda musicale - novita' discografiche


di Andrea Tabellini
Categorie: Afternoon Tunes
Herself_4.jpg

Una prima parte sara' dedicata al nuovo album di Herself, poi viste le simili sonorita' con Sparklehorse ascolteremo un' intervista di repertorio a Cristina Vantzou (Sparklehorse) ed infine un remember con Garrett James Higgins per i primi 10 anni di Afternoon Tunes.

Il lavoro di Herself viene salutato dalla critica come un armonico meeting tra Sparklehorse, Gravenhurst e Will Oldham. Con un pugno di dischi alle spalle (per etichette quali Jestrai Records e l’inglese Death Letter Tapes), Herself è la personale creazione di Gioele Valenti, songwriter di folk apocalittico a bassa fedeltà, ma anche l’espressione di validi collaboratori come Aldo Ammirata (basso, violoncello, samples). Herself arringa i propri personali fantasmi in dischi registrati con mezzi di produzione decisamente poveri, riflettendo interamente la personalità del fondatore. Ha suonato in lungo e in largo per lo stivale e fatto molti warming up per gruppi quali Dinosaur Jr, Verdena, Giardini di Mirò, Jennifer Gentle…
Il 2012 vede l’uscita dell’eponimo “HERSELF“, un album intimista, dalle diverse colorazioni e dotato di escursoni low ed hi-fi, un lavoro più che mai integrato con le emozioni che alimentano il progetto. Composto e diretto da Gioele Valenti, “Herself” oltre al fidato Aldo Ammirata vede la collaborazione di musicisti come Amaury Cambuzat (Ulan Bator) e Marco Campitelli (The Marigold).

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]